home office

Home office: il giusto comfort per lavorare da casa e non solo

Autore Tamara
7 Views

In una casa contemporanea, creare un home office è una necessità sempre più sentita, sia per chi lavora da casa, sia per chi ha bisogno di studiare e di dedicarsi ai propri passatempi e passioni. Un luogo in cui trovare ispirazione, concentrazione e comfort, in cui riporre ordinatamente tutti i documenti e ritrovarli quando necessario, ma anche per rilassarsi, leggere, trovare ispirazione, approfondire i propri interessi e svagarsi.

In base allo spazio che si ha a disposizione, si può decidere di creare un angolo ad hoc, oppure di dedicare un’intera stanza a questa funzione. L’importante è scegliere uno spazio che sia silenzioso, accogliente e sufficientemente luminoso. Queste caratteristiche sono la chiave per garantire il comfort necessario a lavorare bene e a non stancarsi più del necessario nello svolgere le varie attività.

Altri accorgimenti utili sono evitare i riflessi sullo scermo del pc e quindi predisporre la scrivania in modo da non avere luci alle spalle, ridurre al minimo le distrazioni, prevedere una tenda che permetta di filtrare a piacimento la luce esterna, eventualmente montare dei pannelli fonoassorbenti e infine creare la giusta illuminazione anche per le ore serali.

Esistono infinite soluzioni per arredare un angolo o una stanza studio, a partire da un semplice ripiano adibito a scrittoio, fino all’allestimento di una stanza completa di libreria, scrivania, poltrona ergonomica, luci da lettura e quant’altro si renda necessario alle proprie esigenze. I mobili componibili sono un’ottima soluzione che permette di creare spazi personalizzati e di ricombinarli al variare delle esigenze.

home office

Mantenere ordine in questo spazio della casa è fondamentale, sia per non perdere documenti importanti, sia per riporre al meglio carte e oggetti vari che possono accumularsi nel tempo e permettere così di svolgere vari compiti o di prendersi del tempo per le proprie passioni e il proprio svago in un ambiente organizzato e piacevole.

Gli accessori in questi casi possono venire in aiuto e scegliere quelli giusti può dare un tocco di stile persino agli home office più rigorosi e impersonali. Esistono oggetti con pattern e fantasie bellissime, molto piacevoli da utilizzare, tra cui trovare quello che più rispecchia il proprio gusto e la propria personalità.

Anche tu hai un angolo studio in casa, come lo hai creato? In quale parte della casa? Ci sono degli oggetti che lo rendono davvero tuo? Hai delle domande al riguardo? Fammi sapere nei commenti.


Per approfondire leggi anche: Home office in stile contemporaneo.


articoli correlati

Lascia un commento

This site is protected by reCAPTCHA and the Google Privacy Policy and Terms of Service apply.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.