iaspirazione dark

Ispirazione dark per il soggiorno

Autore Tamara
62 Views

Mistero, fascino ed eleganza sono le caratteristiche degli ambienti d’ispirazione dark, che attingono da un immaginario fatto di storie antiche, di richiami neogotici, di miti della letteratura, di ambientazioni del cinema fantasy, horror e noir, di musica post punk e new wave degli anni ’70 e ’80. Insomma, una vera e propria cultura, che anche nell’arredamento trova la sua espressione, attraverso linguaggi diversi, accomunati da un unico denominatore: l’utilizzo del colore scuro.

Il nero qui è il protagonista assoluto, ma non è l’unico colore da considerare. Sono molto indicate anche le tonalità scure del grigio, del viola, del blu, del rosso e del verde.

Anche il bianco fa la sua parte, contrastando i colori scuri per dare quel tocco di luminosità che in una stanza non deve mai mancare.

Gli stili che meglio si prestano per creare un soggiorno d’ispirazione dark sono lo stile classico moderno, il minimal, l’industrial e lo stile eclettico. Puoi prenderli singolarmente o decidere di mixarne due insieme per ottenere un risultato molto accattivante e personale.

Per esempio, se vuoi puntare sull’eleganza senza tempo, scegli lo stile classico moderno. Se invece sei un amante delle linee pulite e del concetto less is more, per te è più indicato lo stile minimal. Se invece prediligi le ambientazioni steampunk e i materiali grezzi di richiamo industriale, ti consiglio di avvicinarti al post-industrial. Mentre, se ti piacciono gli ambienti eccentrici e pieni di personalità, la soluzione ideale è puntare sullo stile eclettico.

Qui sotto trovi quattro immagini di esempio, relative ai quattro stili presi in considerazione.

classico-moderno dark
classico-moderno
minimal dark
minimal
eclettico dark
eclettico
industrial dark
industrial

In un soggiorno dark non possono mancare almeno una parete con colore o carta da parati scuri, mobili laccati nero o antracite, il divano e la poltrona in pelle o velluto, qualche elemento bianco o trasparente per dare luce e alleggerire, le tende scure a tutta lunghezza, dettagli in metallo e grandi lampade scenografiche. Con gli accessori ci si può davvero sbizzarrire a seconda dei propri gusti personali: dai teschi agli oggetti dalle geometrie rigorose, dalle fantasie zebrate all’accessorio steampunk. Occhio però a non esagerare, può diventare facile farsi prendere la mano e scadere nel kitch più pacchiano.

I materiali da considerare per creare un soggiorno dark sono il cemento, il marmo, i metalli lucidi, i legni scuri, la pietra, il vetro, il policarbonato trasparente, i rivestimenti in pelle e i tessuti lucidi o opachi a seconda dello stile d’arredo scelto. Ricorda che nello stile dark spesso i segni del tempo fanno parte dell’arredo.

Il soggiorno dark è adatto a chi non ha paura di osare, alle personalità decise, ma anche introverse, misteriose, ai sognatori e agli animi bohèmien.

Sotto, condivido la bacheca che ho appositamente creato su Pinterest per trarre ispirazione da immagini di ambienti dark.

Se l’articolo ti è piaciuto o se vuoi sapere di più su come ottenere un soggiorno dark in casa tua scrivimi nei commenti.


Per approfondire leggi anche: Arredare casa con i colori scuri


Photo credits:

Immagine in copertina: Est

articoli correlati

Lascia un commento

This site is protected by reCAPTCHA and the Google Privacy Policy and Terms of Service apply.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.