camera stile nordico

La camera da letto in stile nordico

Autore Tamara
2.888 views

La camera da letto è la stanza della casa dedicata al comfort e al riposo, il punto di inizio e fine di ogni giornata, il luogo in cui dormire e rilassarsi, ma anche uno spazio di intimità e di riflessione. Questa settimana ho pensato di caratterizzarla in stile nordico, tendenza molto diffusa in ambito di interior design, che ben si presta per creare ambienti semplici, ma allo stesso tempo estremamente caldi e confortevoli.

Lo stile nordico nasce nel nord Europa ed è fortemente legato al design scandinavo, nato nella prima metà del secolo scorso da maestri come Alvar Aalto, Arne Jacobsen, Eero Aarnio, Verner Panton e Hans J. Wegner che si impegnarono in una ricerca tecnico-stilistica volta a restituire all’uomo un rapporto più armonioso con l’ambiente e la natura. Facendo proprio il principio per cui la forma segue la funzione e coniugando i processi industriali alla tradizione artigianale scandinava questo movimento diede alla luce oggetti innovativi ancora oggi considerati vere e proprie icone del design.

Le caratteristiche principali dell’arredamento in stile nordico sono l’essenzialità delle forme, la leggerezza delle strutture, la sinuosità ottenuta dalla curvatura dei materiali, la luminosità data dall’utilizzo di colori chiari e un attenzione particolare nel creare ambienti autentici e capaci di accogliere.

nordic material moodboard

In una camera da letto in stile nordico non possono mancare il letto in legno dalla struttura minimale contornato da comodini con gambe slanciate o, in alternativa, da tavolini con piano circolare. L’armadio che più si adatta a questo stile è caratterizzato da linee pulite e razionali. Coperte in lana o in pelliccia, trapunte imbottite e cuscini stampati sono l’ideale per dare il giusto comfort e scaldare anche le notti più fredde. Anche la testiera del letto può essere rivestita con una leggera imbottitura.

Per personalizzare e dare maggior carattere alla stanza si possono usare stampe con pattern geometrici alle pareti o sul tessile. Una simpatica idea per illuminare la stanza può essere posizionare delle lampade a sospensione dal design minimale sopra i comodini.

Per quanto riguarda i materiali e i colori, il legno naturale la fa da padrone abbinato al bianco e al grigio. Le essenze più usate sono la betulla, la quercia, il larice e il frassino. Per dare un tocco di colore si possono usare toni pastello leggermente desaturati: i più utilizzati sono i colori neutri, il rosa antico, il carta da zucchero e il verde salvia. Elementi di colore nero, come i cavi per le lampade, le cornici e le strutture in metallo aggiungono eleganti dettagli di contrasto alla stanza.

Nel moodboard materiali che ho creato in 3D ho abbinato il laccato bianco al legno naturale, aggiungendo due stampe: una con un pattern a triangoli nero su bianco e l’altra che raffigura il paesaggio boschivo scandinavo. Il colore è dato da laccature rosa pastello desaturato e grigio medio e dai tessuti rosa e verde acqua accostati ad una soffice coperta grigia lavorata a maglia.  Una fascia di cuoio con dettagli neri dona calore e, per illuminare, un semplice portalampade nero con una lampadina tonda a filamenti.

Lo stile nordico è l’ideale per chi preferisce gli ambienti essenziali, freschi e luminosi, per coloro che amano la natura e l’autenticità delle cose semplici, senza rinunciare al comfort e alla qualità dei materiali.

Qui sotto trovi alcuni esempi di camere da letto in stile nordico che ho selezionato su Pinterest al fine di trarne ispirazione.

Lo stile nordico è uno stile molto amato e i blog su questo tema di certo non mancano. Per approfondire te ne segnalo alcuni tra i più seguiti, sia italiani che internazionali:

  • La tazzina blu: il blog di Camilla Corradi, interior designer appassionata dello stile nordico che, oltre a condividere le ultime tendenze in fatto di interior, racconta il suo appartamento, rendendolo scenario di meravigliose foto di styling di prodotto.
  • Ida interior lifestyle: il blog di Ilaria Chiaratti, fotografa e stylist italiana che vive a Eindhoven, che parla di interior design nordico e di lifestyle, raccontando la vita all’interno della sua Happy House e il suo lavoro nel Milky Way Lab.
  • Appunti di casa: il blog di Valentina Raviolo, interior stylist italiana amante del design scandinavo, che raccoglie ispirazioni per l’interior design e propone tante idee per arredare una mini casa come la sua.
  • My Scandinavian home: il seguitissimo blog fondato da Niki Brantmark, londinese che vive in Svezia, autrice dei libri “Scandinavian Home” e “Lagom: the Swedish Art of living a Balanced, Happy Life”.
  • Amm blog: il blog dell’americana Jennifer Hagler in cui puoi trovare molte ispirazioni per l’interior design in stile scandinavo, idee pr il DIY e articoli sul lifestyle.
  • Stylizimo: il blog norvegese curato da Nina Holst, che oltre a condividere idee per lo stile scandinavo in casa, vende dipinti creati da lei e una selezione di prodotti dal design scandinavo.

Se questo stile ti è piaciuto lasciami un commento e, se vuoi scoprirne altri, ti invito a curiosare nella rubrica Stanze di stile e a seguirmi nei canali social: facebook, instagram, pinterest.


Photo credits:

Immagine in copertina: Holly Marder

Moodboard materiali in 3D: Tamara Pizzol

articoli correlati

Lascia un commento

This site is protected by reCAPTCHA and the Google Privacy Policy and Terms of Service apply.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.