L’outdoor Boho Chic

Autore Tamara
63 Views

L’estate è finalmente alle porte, le giornate si allungano e c’è tanta voglia di stare all’aria aperta, perciò questo mese ho pensato di dedicare un articolo agli spazi esterni della casa: ti racconto l’accogliente e colorato mondo dello stile Boho Chic ambientato nell’outdoor.

Lo stile Boho Chic deriva da influenze gipsy e culturalmente rimanda ai movimenti bohémien del XIX secolo e hippy degli anni ’70. Boho è l’abbreviazione di bohémien homeless e si ricollega al concetto di “bougreois bohémien”, termine coniato dal giornalista americano David Brooks per definire la borghesia americana impegnata in ambiti intellettuali e creativi, consumista, ma allo stesso tempo attenta ai temi ambientali, ai diritti umani e alla ricerca spirituale delle discipline new age ereditate dalla controcultura degli anni ’70. Comparso prima nel mondo della moda, ha preso piede successivamente anche nell’interior design.

Questo stile è legato al concetto di nomadismo, di vita itinerante e alle suggestioni dei viaggi nel sud-est del mondo. Stilisticamente è caratterizzato dalla mescolanza di materiali naturali, come il legno e la corda, con arredi e accessori etnici, abbinati ai colori accesi dei tessuti asiatici, indiani e africani. Non possono mancare grandi tappeti con disegni marocchini, cuscini e pouf colorati dalle fantasie geometriche o floreali, panche e tavolini in legno, maioliche decorate, lampade e paralumi in verto colorato, souvenir di viaggi esotici e oggetti decorativi in macramè.

moodboard boho

In un outdoor Boho Chic puoi dare spazio alla tua creatività, infatti questo stile si presta ben volentieri al riutilizzo e al riciclo creativo di vecchi arredi in legno grezzo, pallet, poltroncine in rattan e tappezzerie colorate.

Qui a lato puoi vedere il moodboard materiali che ho creato con la modellazione 3D, ispirandomi a questo stile.

Trovo questo stile particolarmente interessante per gli ambienti esterni, in terrazzi, verande e porticati, per creare angoli relax super colorati in cui godersi un drink in una calda serata estiva, magari dondolandosi su una comoda amaca circondati dal verde di palme e piante a foglia larga, ritrovandosi magicamente a fantasticare su una meta di viaggio esotica…

Un arredo in stile Boho Chic è l’ideale per le personalità eccentriche, anticonformiste, curiose e amanti dei viaggi, contiene spesso pezzi unici e oggetti legati al vissuto e ai ricordi di chi li possiede. Conferisce all’ambiente esclusività, un senso di vissuto e una forte carica emotiva.

Qui sotto trovi la bacheca di Pinterest, in cui ho raccolto foto di ispirazione per arredare i tuoi spazi esterni in stile Boho Chic.

Se vuoi approfondire e conoscere meglio il mondo del Boho Chic, qui ci sono alcuni link interessanti:

Jungalow – il sito di Justina Blakeney, designer, artista e autrice americana che con la sua attività ha saputo creare il suo stile personale riconosciuto in tutto il mondo.

An indian summer – il blog dell’indiana Bhavna Bhatnagar che parla non solo di interior design, ma anche di artigianato e lifestyle.

Flea market fab – il sito e shop online di Jennifer Harrison, interior designer americana. Ti consiglio di andare a vedere il suo portfolio.

Moon to moon – il blog dell’inglese Gabi, molto gipsy con un occhio di riguardo per le tematiche ambientali.

E tu che ne pensi di questo stile? Lasciami un commento qui sotto.


Photo credits:

Immagine in copertina: Emily Henderson

Moodboard materiali in 3D: Tamara Pizzol

Lascia un commento

This site is protected by reCAPTCHA and the Google Privacy Policy and Terms of Service apply.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.